Politica
La riforma elettorale incendia il dibattito politico con il leder dell'Udc Casini che pare voltare le spalle al Pd avvicinandosi ad un accordo con il Pdl
Tg5 | 12-09-2012 | Orario: 19:56 | Durata: 02:11

Interventi e citazioni nella notizia

la riforma della legge elettorale è agita le acque dei partiti il leader dell'UDC e Casini sembrerebbe voltare le spalle a quello del PD Bersani sentiamo Carmelo Luciano nuova legge elettorale e alleanza con Vendola arriva oggi il doppio avvertimento di Pier Ferdinando Casini a Bersani sulle regole per il voto il leader dell'UDC risponde in modo perentorio al PD contrario all'ipotesi di sistema proporzionale alla tedesca con le preferenze non accettiamo ultimato noi non abbiamo fatto alcuna poco come il Popolo della à sulla legge elettorale ma diciamo chiaramente dal PD che non possiamo rinnegare le idee che da sempre abbiamo sostenuto legge proporzionale alla tedesca e la nostra legge generale le preferenze il partito democratico ò non sembra convinto il sospetto del capogruppo Finocchiaro e quello di un blitz parlamentare di PdL UDC Lega sulla legge elettorale e Bersani invita Casini a stare attento é il Paese era governato soddisfatto invece il PdL il Popolo à pur uno legge elettorale o no al voto di preferenza consentito all'Italia discende direttamente i propri parlamentari anche Casini condivide questa strada andiamo avanti ma è un secondo fronte aperto da Casini con il PD l'alleanza elettorale con Vendola quella foto di ieri in Cassazione dal Governatore della Puglia di Pierre tra la sinistra comunista per il referendum abrogativo della riforma Fornero sul lavoro non è piaciuta l'UDC chi aspira a governare non ò avere nulla a che spartire con quell'iniziativa stelle il partito di Vendola restituisce camper Procacci è un bene per il Paese non allearsi con Casini in questa situazione tutto il gioco delle possibili alleanze torna in alto mare il premier molti osserva la scena da lontano in un' intervista a Washington post dice che non ha ancora riflettuto sul suo futuro anche se quello politico ribadisce à la prossima primavera ma il premier avverte sono preoccupato che in politica tutto torni come prima
Le trascrizioni sono automatiche pertanto sono soggette ad errori. Leggi qui la limitazione di responsabilita' riguardante le trascrizioni e i sottotitoli
Centro d'Ascolto dell'Informazione Radiotelevisiva Torre Argentina Società di Servizi S.p.A. - P.Iva 01956561003 info@centrodiascolto.it