Cronaca giudiziaria - nera
Milano, due agenti della Polfer condannati per l'omicidio di un clochard.
Tg3 | 31-01-2013 | Orario: 14:22 | Durata: 02:10
The Apache Solr search engine is not available. Please contact your site administrator.

lo avevano massacrato di botte fino ad ucciderlo la vittima era una clochard di cinquantotto anni che viveva alla stazione centrale di Milano gli autori del pestaggio due poliziotti della Polfer che in appello sono stati condannati a dodici anni di carcere i particolari contraria pone avevano raccontato che Giuseppe Torrisi era morto dopo essersi semplicemente sentito male il sei settembre due mila otto in una notte uguale a qualunque altra la stazione centrale di Milano con di farla franca é Pino il falegname come lo chiamava islamici contro Sharon invisibile uno di quelli per cui si pensa che la vita ma anche a memoria e invece la versione di agenti della polizia ferroviaria in servizio quella notte cadute in tribunale grazie alle indagini di un pubblico ministero di Milano Isidoro Palma che ha cercato la à oltre la versione ufficiale scritta sul verbale il referto dell'autopsia la messo sull'avviso é Pino si è rotta la milza la morte è arrivata per il versamento di sangue nell'addome non proprio cause naturali le immagini delle telecamere di sicurezza alla stazione di Milano poi hanno raccontato il resto Tunisi tranquillo che con altri senza tetto bere un bicchiere vicino alla pensilina alla Polfer che lo avvicina un diverbio che scoppia fra i clochard e uno degli agenti turistiche viene accompagnato negli uffici della polizia dopo trentacinque minuti da quelle stanze à morto un pestaggio brutale dunque la tesi dell'accusa compiuto da Emiliano da quando è Domenico l'à di gioco che nel due mila nove sono state anche arrestato in tribunale due agenti hanno provato a correggere il tiro hanno parlato di un' aggressione del clochard dalla quale avevano tentato di difendersi ma la corte d' assise in primo grado debba condannato a dieci anni da quando per omicidio preterintenzionale e a tre anni l'à del solo per la falsa relazione redatta quell'anno ieri ò la sentenza d' appello scritto condanne molto ù pesanti dodici anni di reclusione per entrambi i responsabili assieme dell'omicidio preterintenzionale di turisti niente attenuanti generiche pene superiori anche a quelle che ha sede l'accusa che di anni che voleva dieci un pestaggio ha stabilito il Tribunale nato dall'astro dei poliziotti per i senzatetto veloci quindi si è bastato dire
Le trascrizioni sono automatiche pertanto sono soggette ad errori. Leggi qui la limitazione di responsabilita' riguardante le trascrizioni e i sottotitoli
Centro d'Ascolto dell'Informazione Radiotelevisiva Torre Argentina Società di Servizi S.p.A. - P.Iva 01956561003 info@centrodiascolto.it