Cronaca giudiziaria - nera
La vicenda dell'ILVA.
Tg3 | 20-08-2012 | Orario: 14:21 | Durata: 01:45
The Apache Solr search engine is not available. Please contact your site administrator.

l'Ilva di Taranto e dal Tribunale del riesame le sue motivazioni ha confermato il sequestro degli impianti a caldo dello stabilimento senza conoscere dare la à d' uso intanto Roma vertice per arrivare alla revisione dell'autorizzazione integrata ambientale entro il trenta settembre Pier Damiani D' Agata l'IVA non dovrebbe continuare a produrre le emissioni inquinanti sono ancora in atto un disastro doloso che non deve essere perpetrato l'azienda dovrebbe prima à le macchine a norma ì scrive nelle sue motivazioni il tribunale del riesame una à à in parte emersa nelle settimane passate quando lo stesso tribunale deposito dispositivi in un palazzo di giustizia ancora deserto arrivano dunque le attese motivazioni un testo che scrive il futuro del siderurgico italiano lo spegnimento degli impianti dice tribunale è solo una delle scelte tecniche possibile la conditio sine qua non e la messa in sicurezza delle aree a caldo bisogna eliminare l'inquinamento al ù presto per questo l'à dei custodi giudiziari non si è mai fermate in questi giorni di agosto i veri della procura e carabinieri di legge sono ù volte entrati in fabbrica saranno proprio loro i soldi giudiziari a decidere quali tecnologie adottare per migliorare la produzione saranno loro a decidere se à lo spegnimento delle ma l'unica alternativa possibile anche la politica intanto fa il suo corso percorre una strada diversa é è difficile parlare di mediazione con la procedura quando si tratta leggi viola e allora si trovi il percorso alternativo a Roma la discussione sulla nuova agli all'autorizzazione ambientale è una vera e propria patente industriale uno strumento per concedere alle l'ennesimo à
Le trascrizioni sono automatiche pertanto sono soggette ad errori. Leggi qui la limitazione di responsabilita' riguardante le trascrizioni e i sottotitoli
Centro d'Ascolto dell'Informazione Radiotelevisiva Torre Argentina Società di Servizi S.p.A. - P.Iva 01956561003 info@centrodiascolto.it