Politica
Processo sui diritti tv Mediaset, il Pm ha chiesto di condannare Berlusconi a 3 anni e 8 mesi. Insorge il Pdl che continua il pressing sul Governo su intercettazioni, responsabilità civile dei magistrati e corruzione
Tg3 | 19-06-2012 | Orario: 14:22 | Durata: 02:05
The Apache Solr search engine is not available. Please contact your site administrator.

Interventi e citazioni nella notizia

Crea un avviso email
nella processo sull'acquisto dei diritti di buona parte dei media sette il pubblico ministero ha chiesto di condannare Berlusconi a tre anni e otto mesi una richiesta che fa insorgere il popolo delle à che continua il suo pressing sul Governo su internet dossier caldi della giustizia e è intercettazioni à civile dei magistrati e corruzione Pierluca Terzulli tre anni e otto mesi di carcere per Berlusconi la richiesta dei pm a Milano nel processo per i diritti tv Mediaset scatena un nuovo caso politico sul terreno ù difficile nei rapporti tra Governo e bandiera della giustizia l'ex Presidente del Consiglio si mostra incredulo mentre tutto lo stato maggiore del partito da Alfano in ù denuncia l'accanimento giudiziario l'intento politico che ispira una conclusione si impone una riflessione su un certo modo di fare giustizia che suona come un campanello d' allarme per il ministro Severino e per Mario Monti giovani del Cavaliere hanno in cantiere uno schema che gli alleati specialmente in quella di non possono accettare alla Camera il PdL vuole approvare entro l'estate la legge sulle intercettazioni imponendo un drastico giro di vite sull'uso della divulgazione di questo strumento di indagine i democratici si oppongono le à sono altre si parli del disegno di legge in autunno Severino prende tempo sta studiando il dossier spiega i giornalisti al senato invece l'azione berlusconiana si dispiega su due fronti il disegno di legge anti corruzione che va bloccato comunque modificato rispetto al testo approvato alla Camera e la à civile dei giudici che deve essere inasprite nonostante le rimostranze dei magistrati si à nei prossimi giorni fino a che punto il Governo lo à forzare dove le opzioni abbandonare su un binario morto il dirimenti ù indigesto io forzare ponendo la fiducia Monti assicurato che l'anticorruzione à legge e sfidando ì Berlusconi a far cadere il Governo sulla giustizia per questioni ancora una volta attinenti a una persona che ha una sua
Le trascrizioni sono automatiche pertanto sono soggette ad errori. Leggi qui la limitazione di responsabilita' riguardante le trascrizioni e i sottotitoli
Centro d'Ascolto dell'Informazione Radiotelevisiva Torre Argentina Società di Servizi S.p.A. - P.Iva 01956561003 info@centrodiascolto.it