Giustizia
Le motivazioni della Corte di Cassazione che aveva anullato la sentenza contro Dell'Utri.
Tg3 | 24-04-2012 | Orario: 18:59 | Durata: 02:02

Interventi e citazioni nella notizia

Crea un avviso email
pubblicate oggi le motivazioni della sentenza della Corte di cassazione che aveva annullato la sentenza contro Marcello Dell'Utri secondo i giudici del senatore era il mediatore tra la mafia e Silvio Berlusconi che in cambio di un accordo di protezione verso la mafia cospicue somme di denaro per la cassazione non è stato ò approvato il concorso esterno in associazione mafiosa durante gli anni al settantasette all'ottantadue ma sentiamo danni bianco aspettiamo le motivazioni frase ormai d' obbligo dopo una sentenza particolarmente discussa come quella su Marcello Dell'Utri con la quale la cassazione poco ù di un mese fa aveva annullato la condanna è decretato che le cose da dire il processo d' appello a carico del sei do ora per concorso esterno in associazione mafiosa vedere le motivazioni tanto attese sono arrivati oggi sembrano ù pesanti di una condanna centoquaranta selvaggina destinati non a chiudere variabile le polemiche sul pezzo di storia recente del nostro paese raccontano la storia dell'imprenditore Silvio Berlusconi che da ieri ma nel mille novecentosettantaquattro grazie alla mediazione dell'Unione incontrare persone non sono invece di Milano boss del calibro di adottare e si accorda con loro si intende andare a cosa nostra cospicue somme di denaro per proteggere SISDE sui propri familiari ed evitare eventuali sequestrato nell'intesa che scrive la cassazione sarebbe servita a realizzare una proficua medici poca collaborazione di intenti accordo che sarebbe stato sancito con la soluzione ad Arcore dello stabile Domenico mancano boss mafioso condannato all'ergastolo definito poi da Dell'Utri con un errore della Suprema Corte non ci sono dietro l'altro che Dell'Utri abbia sostenuto l'associazione a delinquere fino al mille novecentosettantotto quando ancora il codice non era stata introdotta l'aggravante mafiosa ma non è dimostrato che l'abbia fatto anche nei quattro anni successivi quando lascio Fininvest sperando lavorare con l'imprenditore rapida per chiarire questo aspetto il processo torna dunque a Palermo con una à che non à propria Cera Dell'Utri per la cassazione la prescrizione non cadrebbe nel due mila quattordici ma ù avanti il processo vi à quindi ù tempo per arrivare a sentenza
Le trascrizioni sono automatiche pertanto sono soggette ad errori. Leggi qui la limitazione di responsabilita' riguardante le trascrizioni e i sottotitoli
Centro d'Ascolto dell'Informazione Radiotelevisiva Torre Argentina Società di Servizi S.p.A. - P.Iva 01956561003 info@centrodiascolto.it