Cronaca e costume
Barletta: Crolla una palazzina, muore una ragazza, 5 donne sotto le macerie, si scava con le mani
Tg3 | 03-10-2011 | Orario: 19:00 | Durata: 02:26

Questo contenuto e' disponibile solo ai registrati al sito. Puoi facilmente registrarti tramite Facebook. Ti preghiamo di leggere attentamente (prima della registrazione al sito) le clausole della privacy. Clicca sul bottone Connetti con Facebook per registrarti.

Registrati
Registrati usando Facebook
The Apache Solr search engine is not available. Please contact your site administrator.

allora buonasera a tutti dal TG tre cominciamo con il crollo di una palazzina di tre piani a Barletta erano le due del pomeriggio si tratta di laboratorio di una maglieria dove stava lavorando in quel momento delle operaie è una vittima una ragazza di quattordici anni figlia del proprietario di questo Opificio poi ci sono cinque donne che sono ancora sotto quelle macerie ancora non si sa neanche cosa sia stato provocato il crollo si ipotizza un cedimento strutturale é la palazzina siccome accartocciata su e se stessa si sa ò che proprio tre giorni fa ì era stato chiesto un soprano a un intervento del Comune che ò purtroppo non è stato é chi ci viveva dentro dentro quel palazzo aveva sentito appunto pericolosi scricchiolii Elia quando i soccorritori che da ore scavano a mani nude contro il tempo arrivano à troppo tardi per Maria la figlia dei proprietari dei laboratori artigianali rimasto schiacciato da noi ce la à Maria un quarto di ragazza aveva solo quattordici anni l'ambulanza Corelli all'esercito di chiude cordone attorno al cimitero di marciare è da poco passato mezzogiorno quando un boato quattro il centro storico di Barletta a pochi passi dal Comune Mario De Rossi continua la scuola si era presentato un magnifico dei genitori dove le operaie non si sa ancora quanti erano al lavoro sui canali prima i soliti scricchiolii ù volte denunciati dagli abitanti di quella palazzina in ristrutturazione l'ultimo intervento implica ì scorso poi implosione l'edificio che ti convincono sulla vetta sono emersi vive all'interno di una serie di nel momento in cui imponente ma si continua a scavare che sotto le macerie potrebbero esserci ancora di fare davvero sarebbero arrivate perfino chiamati a fare questo occorre in anticipo allora avete sentito quella notizia arrivata proprio poco fa sotto le macerie ci sono ancora cinque donne cinque donne che risultano dispersi ma qualcuno di loro ò sta rispondendo con la mostra l'appello dei soccorritori quindi si spera che siano ancora tutte cinque dire che possano essere presto tirate fuori da quelle ma è e adesso siamo alla politica
Le trascrizioni sono automatiche pertanto sono soggette ad errori. Leggi qui la limitazione di responsabilita' riguardante le trascrizioni e i sottotitoli
Centro d'Ascolto dell'Informazione Radiotelevisiva Torre Argentina Società di Servizi S.p.A. - P.Iva 01956561003 info@centrodiascolto.it