Economia e finanza
La Corte Costituzionale tedesca ha detto si al nuovo fondo salva stati europeo. L'andamento delle borse.
Tg1 | 12-09-2012 | Orario: 13:29 | Durata: 02:49

e ora passiamo all'altra notizia del giorno la Corte costituzionale tedesca detto sia nuovo fondo salva stati europeo anche se con alcune condizioni per il cancelliere Angela Merkel oggi la Germania ha dato un forte segnale per l'Europa ed è buona la reazione delle Borse siamo collegati con i Berliner Milano ma partiamo con la Germania con il corrispondente Marco Pannella con questa sentenza stato rimosso l'ultimo ostacolo all'entrata in vigore del meccanismo di à europeo il cosiddetto fondo salva stato il Presidente alla eurogruppo non che non a caso ha à annunciato che la prima riunione si à l'otto ottobre la Corte costituzionale tedesca dunque ha respinto i ricorsi presentati contro la partecipazione della Germania ai fondi europei ha soltanto posto punto due condizioni un tetto di spesa che peraltro è la quota à decise in sede europea per la Germania trecentonovanta miliardi di euro su un totale di cinquecento tanto per dare l'idea l'Italia ne mette centoventicinque seconda condizione eventuali altri contributi dovranno sempre passare dall'approvazione del parlamento tedesco per evitare automatismi europei oggi abbiamo dato un forte segnale per l'Europa lo ha detto poco fa la cancelliera Merkel al Bundestag evidente la soddisfazione al governo tedesco é ha detto sempre la Merkel la Germania si assume ì le sue à contro la crisi dell'euro ora finalmente il la a fondo europeo à dunque intervenire a é ma la banca centrale sui mercati contro la speculazione contro gli sprechi e troppo alti linea a Roma e dicevamo nella buona reazione delle Borse allora un rapido aggiornamenti in diretta con Maria Giovanna D' Alema è un certo ottimismo intorno alla decisione dell'Alta Corte tedesca sul fondo europeo ostava Stati ma si attendeva il ì ufficiale e a questo ha incoraggiato i mercati si ò dire su tutti i fronti starebbe in discesa euro ordinaria alto e borse che hanno immediatamente accelerato vediamo la situazione a piazza affari in questo momento l'indice principale sta guadagnando l'uno e ventidue per cento diamo uno sguardo anche alle altre Borse della zona euro Parigi segna ù zero sei per cento Francoforte ù zero sette Madrid ù zero nove atenei vola a ù quattro virgola otto per cento contemporaneamente si è ridotto il differenziale di rendimento tre tipi decennali egli analoghi tedeschi lo spread se portato a trecento é punti era sceso anche sotto i trecentoquaranta e questo ha favorito in Borsa i titoli bancari che è ù sostengono il listino di Piazza Affari ma in effetti si sono visti anche sui mercati valutari l'euro ha superato un altra asticella nel cambio con il dollaro quella di un dollaro e ventinove centesimi linea a Roma
Le trascrizioni sono automatiche pertanto sono soggette ad errori. Leggi qui la limitazione di responsabilita' riguardante le trascrizioni e i sottotitoli
Centro d'Ascolto dell'Informazione Radiotelevisiva Torre Argentina Società di Servizi S.p.A. - P.Iva 01956561003 info@centrodiascolto.it