Cronaca e costume
La terra continua a tremare in Emilia Romagna.
Tg1 | 06-06-2012 | Orario: 19:56 | Durata: 02:11
The Apache Solr search engine is not available. Please contact your site administrator.

Interventi e citazioni nella notizia

Crea un avviso email
buona sera del TG uno dei temi sentito dai nostri titoli la terra continua a tremare in Emilia Ravenna ma tutto un po' il centro nord si è svegliato per la forte scossa di questa mattina all'alba per fortuna solo pochi danni che si aggiungono ò a quelli à provocati dalle scosse del diciannove e del ventinove maggio per gli sfollati sembra non finire mai questo o devastante davvero devastante sciami sismico che sta paralizzando ogni à in collegamento di vedete abbiamo i nostri inviati cominciamo da a finale Emilia dove è Riccardo Giacoia attentato si à a finale Emilia la paura è tornata in Emilia Romagna alle sei e dieci di questa mattina scossa di magnitudo quattro punto punto cinque ha fatto tremare tutto il ravennate ma è stata avvertita anche nelle province di di Ferrara ma anche nelle Marche e in Veneto epicentro al largo di Ravenna per fortuna come dicevi tu Francesco nessuna danno ma tanta tanta paura tanto panico gente per strada decine le telefonate ai vigili del fuoco secondo gli esperti ò non è alcun collegamento tra questo terremoto quello che ha piegato il ferrarese modenese per cercare i capi dei ù Roberta Badaloni è andata al è alla all'Istituto nazionale di geofisica e vulcano logica vediamo il servizio poi torniamo che finale in Germania estetica Nina erano le sei e diamo atto di questa mattina la scossa di magnitudo quattro punto cinque primo ciclo questa volta è molto profonda venticinque chilometri sotto il livello del mare la scorsa dunque si sente in meno delle altre ma si sente comunque in una zona molto ampia é ì è una domanda alla quale è impossibile rispondere ma si osserva la sequenza di quindici interi prima concentrati ad ovest la scossa di magnitudo cinque e due giorni fa ha anche avvenuta qui adesso mi trovo strano della della sequenza che a quel punto si è trovata essere ù lunga almeno cinque chilometri è à un fatto abbastanza insolito che poi avviene oggi questa scossa invece qui siamo settanta chilometri ù a est della ù rientrare delle delle scosse importante della sequenza quindi
Le trascrizioni sono automatiche pertanto sono soggette ad errori. Leggi qui la limitazione di responsabilita' riguardante le trascrizioni e i sottotitoli
Centro d'Ascolto dell'Informazione Radiotelevisiva Torre Argentina Società di Servizi S.p.A. - P.Iva 01956561003 info@centrodiascolto.it