Politica
Il confronto tra Governo e parti sociali sulla riforma del mercato del lavoro ed il dibattito politico in merito all'articolo 18.
Tg1 | 20-02-2012 | Orario: 13:28 | Durata: 02:49

il punto è ripreso poco fa il confronto tra Governo e parti sociali sulla riforma del mercato del lavoro loro noi ci colleghiamo con il ministero del lavoro dove è Francesco denari a te se il buongiorno la riforma degli ammortizzatori sociali non à prima dell'autunno due mila tredici l'ha detto il ministro del lavoro Fornero poco fa nella prima dell'incontro con i sindacati e imprenditori dopo apprendistato e forme contrattuali oggi qui al ministero del lavoro si parla appunto di ammortizzatori sociali con il Governo che vorrebbe mantenere la cassa integrazione ordinaria per le crisi aziendali transitorie e per il resto utilizzare un sussidio di disoccupazione una soluzione che non convince i sindacati che vorrebbero mantenere le tutele attuale il periodo di crisi soprattutto la cassa integrazione straordinaria sullo sfondo rimane poi il tema dell'articolo diciotto nessuna posizione è un principio di à dice la CGIL per l'accesso si possono fare dei tempi giudiziari quando all'intenzione del governo di andare avanti senza corde sindacati rispondono non capiamo come si possa procedere senza le parti sociali comunque dicono siamo qui per trovare un' intesa è allo studio e di articolo diciotto discutono anche i partiti anche al loro interno come avviene per il partito democratico Cecilia primaria ammortizzatori sociali articolo diciotto due facce della stessa medaglia è la riforma del mercato del lavoro sulla quale il Governo è nella provocando la reazione dei partiti dopo il botta e risposta di ieri tra Veltroni passiva all'ex segretario del PD oggi si estende su vorrebbe ì il problema non è l'articolo diciotto sul quale ho detto molto meno di quanto detto mille volte da Bersani il problema è il giudizio su molti sostiene Veltroni esorta il partito ad avere il coraggio di discuterne senza considerare un nemico chi ha un' opinione diversa il PD sostiene la trattativa tra Governo e parti sociali importante fanno un grande accordo che rilanci la coesione che mette in moto gli investimenti che dia lavoro occupazione tutto in questa tattica sia da parte del Governo sia da parte degli altri protagonisti Casini difende Veltroni le vecchie caserme dei partiti non reggono ù lo sarebbe leader dell'UDC ognuno deve poter esprimere le proprie opinioni in à confermando la linea di Berlusconi PdL spinge sulle modifiche all'articolo diciotto nessuno ha diritto di veto chiarisce Cicchitto la riforma ce la chiede l'Europa una riforma non procrastinabile aggiunge repubblicano cambia in Italia la liberalizzazione é serve quella del mercato del lavoro e in un momento come questo nessuna misura che ò creare occupazione ò essere spunta dal dibattito compreso ovviamente dell'articolo diciotto dall'opposizione di tipo considera un errore insistere sulla revisione dell'articolo diciotto e la Lega con Reguzzoni avverte governo deve fare chiarezza se vogliono colpire davvero i privilegi inizi oppure dai professori universitari di cui questo Governo pieno
Le trascrizioni sono automatiche pertanto sono soggette ad errori. Leggi qui la limitazione di responsabilita' riguardante le trascrizioni e i sottotitoli
Centro d'Ascolto dell'Informazione Radiotelevisiva Torre Argentina Società di Servizi S.p.A. - P.Iva 01956561003 info@centrodiascolto.it