Economia e finanza
Sfiducia delle famiglie italiane nei confronti di partiti ed economia: allarme di Censis e Confcommercio.
Tg La7 | 18-04-2012 | Orario: 13:29 | Durata: 02:54
The Apache Solr search engine is not available. Please contact your site administrator.

Interventi e citazioni nella notizia

Crea un avviso email
naturalmente questo clima crea una situazione di sfiducia da parte anche delle famiglie italiane nei confronti dei partiti ma anche della sia se le donne Gamberale sentite quali sono i dati strana sia l'ultimo bilancio decenza è un allarme rosso quello lanciato oggi dalla Confcommercio e dal Censis le famiglie italiane devono fare i conti ogni mese con un reddito disponibile che si è sottile sempre ù é mangiato dalle tasse in costante crescita dalle bollette e dall'aumento del prezzo del carburante nell'indagine presentata oggi dall'associazione dei commercianti proprio sul clima di fiducia che si respira nel nostro Paese finora e peraltro davvero nervose si evidenzia una sofferenza che non si registrava da sette anni in altre parole meno soldi a disposizione quindi meno consumi ma anche minore à di risparmio secondo l'indagine l'ottantasette per cento delle famiglie ha dovuto riorganizzare le spese alimentari andando a caccia di offerte speciali il é per cento ha deciso di lasciare l'auto a casa per risparmiare sulla benzina e meno del dieci per cento delle famiglie riuscito negli ultimi sei mesi a fare la forniti INA e mettere qualche soldo da parte nello stesso periodo dell'anno scorso la percentuale era del ventotto per cento insomma dice Confcommercio risultato é in Italia sempre di un Paese impoverito per i contribuenti in regolare pressione fiscale di cinque ù cinque per cento quest' anno i consumi diminuiscono del due virgola sette per cento nel quadriennio due mila e undici due mila e quattordici gli aumenti dell'IVA bruciano trentotto miliardi di consumi per il presidente di Confcommercio e il Governo deve fare interventi decisivi immediati una radicale revisione della la spesa pubblica il cui risparmi consenta a tutti disinnescare l'anima dell'aumento delle aliquote IVA un reperimento degli di elusione un recupero di elusione e tre evasione che esterna diminuire la la pressione fiscale da questo punto di vista la delega per la riforma del fisco quarantotto il Consiglio dei Ministri che certamente non in questa direzione l'altra tegola sulle famiglie si chiama TV la nuova tassa sulla prima e seconda casa varata fra le critiche del Governo Monti si sa che à effetti pesanti pesantissimi secondo il Censis nel momento in cui ò il mercato immobiliare è in crisi ormai da tre o quattro anni e quest' anno i prezzi degli immobili mediamente scenderanno attorno al quindici venti per cento quindi
Le trascrizioni sono automatiche pertanto sono soggette ad errori. Leggi qui la limitazione di responsabilita' riguardante le trascrizioni e i sottotitoli
Centro d'Ascolto dell'Informazione Radiotelevisiva Torre Argentina Società di Servizi S.p.A. - P.Iva 01956561003 info@centrodiascolto.it