Cronaca e costume
Un ex dirigente della Regione Sicilia si batte per ottenere la sua pensione di quasi 1400 euro al giorno
Studio Aperto | 28-06-2012 | Orario: 12:25 | Durata: 01:41

Interventi e citazioni nella notizia

Crea un avviso email
certo dove queste previsioni fa un certo effetto sentire di un ex dirigente della Regione Sicilia che si batte per ottenere la sua attenzione quasi mille quattrocento euro al giorno proprio non ci sta a rinunciare alla sua pensione da tavola felice crosta ex burocrate della Regione Sicilia è pronto a tutto pur di difendere i soldi quel vitalizio prima attribuito e poi dimezzato quasi mezzo milione di euro l'anno o se vi viene ù facile quarantuno mila seicento euro al mese e se poi ancora mi sfuggono i centesimi allora parliamo di mille trecentosessantanove euro al giorno certo lordi ma resta pur sempre un pensionato d' oro il dottor Felice crosta prima vice commissario per l'emergenza immondizia poi al vertice dell'Agenzia dei rifiuti della Regione siciliana altro che spending review o tagli agli enti locali lui quel denaro lo vuole tutto e a tutti i costi nell'ente ci resto per poco é si dimise dopo solo alcuni mesi ma una leggina regionale varata prima della sua nomina quando si dice il caso gli attribuisce il diritto al vitalizio d' oro non è un regalo lavorato quarantacinque anni ribatte crosta e ì il à super dirigente chiamato dall'ex governatore ò Cuffaro per risolvere il dramma dei rifiuti sull'isola grazie ad un cavillo si è rivolto direttamente la Corte di Cassazione deve avere la sua pensione da tavola tutto dopo che la corte dei conti in appello l'aveva dimezzata ad una pur sempre onorevole somma duecentoventisette mila euro l'anno come à saranno in giudice dirlo il prossimo dieci luglio certo nell'Italia degli sprechi del malcostume nonostante la crisi è sempre chi felice di nome e di fatto
Le trascrizioni sono automatiche pertanto sono soggette ad errori. Leggi qui la limitazione di responsabilita' riguardante le trascrizioni e i sottotitoli
Centro d'Ascolto dell'Informazione Radiotelevisiva Torre Argentina Società di Servizi S.p.A. - P.Iva 01956561003 info@centrodiascolto.it