Cronaca giudiziaria - nera
Sandra Mariani torna in Italia dopo la liberazione
Studio Aperto | 18-04-2012 | Orario: 12:25 | Durata: 01:44

Interventi e citazioni nella notizia

Crea un avviso email
allora dopo la liberazione questa mattina Sandra Mariani e finalmente rientrata in Italia ha subito detto di voler bruciare dialetti indossati durante il lungo sequestro adesso prima di poter riabbracciare suoi familiari che la spettano à raccontare agli inquirenti di quei quattordici mi nelle mani di Al Qaeda ecco la marea Sandra Mariani scortata da un' auto della polizia dopo lo sbarco in Italia un corteo blindato diretto la procura dove la turista italiana rimasta nelle mani dei sequestratori per quattordici mesi viene interrogata un faccia a faccia con il procuratore Francesco scavo che va avanti da ore subito dopo la turisti italiani attesa anche alla Farnesina per un colloquio con i funzionari un iter che aumenta l'attesa dei genitori per poter riabbracciare mentre il figlio Alessio la sorella Mariangela l'hanno potuta à incontrare ma resta drammaticamente la prenotazione cinque quella del porto di Ciampino con un volo distratto un Falcon ha messo a disposizione dalla Farnesina a tutta l'area offre inizia con il fine telecamere il segno che la liberazione è arrivata dopo una lunga mediazione sono rimaste casi invece gli anziani genitori ad aspettare la stanca ci hanno per loro la paura dopo quattordici londinesi è finita con una telefonata della Farnesina che confermava le indiscrezioni sulla liberazione il fondo non è allora versione meno male sono contenuti credo di non arrivare mai a sentire Scalfaro a Trento luogo di dovessero abbia non solo bisogna invece non è solamente riconfermo la liberazione e basta un' esplosione di à un sospiro di sollievo che à il suo compimento oggi quando finalmente potranno riabbracciare la ed allora siamo siamo arrivati a questo punto sperando molti l'hanno anche nell'esercizio finanziario ancora
Le trascrizioni sono automatiche pertanto sono soggette ad errori. Leggi qui la limitazione di responsabilita' riguardante le trascrizioni e i sottotitoli
Centro d'Ascolto dell'Informazione Radiotelevisiva Torre Argentina Società di Servizi S.p.A. - P.Iva 01956561003 info@centrodiascolto.it