Ambiente e salute
Alte temperature: difficoltà nelle zone terremotate dell'Emilia e su un treno rimasto bloccato per alcune ore.
Non definita | 02-07-2012 | Orario: 12:25 | Durata: 01:46
The Apache Solr search engine is not available. Please contact your site administrator.

allora caro anche ha mantenuto la promessa di rendere infernale questo fine settimana pensate che nel nuorese sono schierati é gradi ci sono stati tanti malori ma nel nord è arrivata una tregua Graziani temporale che si stanno abbattendo nella zona del nord ovest a pioggia per ora tocca a Torino e dintorni che seppur solo al Nordovest offre una tregua al gran caldo che da giorni tiene sotto scacco la penisola gli effetti della nuova ondata d' aria fredda sulle Alpi si vedranno à oggi con un deciso calo delle temperature di quattro gradi a Torino e Milano tuttavia guai a pensare che l'anticipazione africano l'ormai famoso Chiaromonte intenda abbandonare l'Italia il suo Leone à banco ancora a lungo in particolare al centro sud e poi sulle isole e con le tre à ù tardi di oggi dei trentanove gradi di Perugia ai trentotto di Bologna e Taranto dopo aver causato vittime disagi la mostra interesso Leone rende sempre ù difficile la vita degli sfollati nelle tendopoli nelle zone colpite dal terremoto in particolari per anziani mentre si è trasformato in un vero e proprio inferno il viaggio di centinaia di passeggeri su due treni bloccati per ore da un guasto sul convoglio freccia bianca partito da Lecce diretto a Milano alcune per l'estrema che dal caldo come mostrano queste immagini sono stati soccorsi e dei vigili del fuoco prima che intervenisse lo le ambulanze l'elisoccorso proprio é oltre che per quaranta che poi rapportare male è male pompieri polizia hanno aperto le porte proprio allora incaricato su questo é Trenitalia diffuso un comunicato per scusarsi con i viaggiatori che potranno chiedere il rimborso del biglietto
Le trascrizioni sono automatiche pertanto sono soggette ad errori. Leggi qui la limitazione di responsabilita' riguardante le trascrizioni e i sottotitoli
Centro d'Ascolto dell'Informazione Radiotelevisiva Torre Argentina Società di Servizi S.p.A. - P.Iva 01956561003 info@centrodiascolto.it